Vigneto

La cantina ll Monte Caro, situata su di un colle di 150/300 metri di altitudine, regala un'incantevole vista paesaggistica che si estende a nord dai monti della Lessinia fino alle zone pianeggianti verso gli Appennini. Vi si trova sempre un eccezionale microclima asciutto e ventilato grazie alla presenza continua di aria proveniente da nord ed alla temperatura del terreno più elevata rispetto alla norma, per la sua origine vulcanica. 

La tenuta, di 7 ettari, è divisa in aree ognuna delle quali è riservata al vitigno vocato per quel particolare tipo di terreno, che varia da argilloso con substrato di roccia basaltica a fortemente calcareo e prevalentemente pietroso. I sesti d'impianto utilizzati sono la Pergoletta Veronese e Trentina; altri filari a Guyot sono disposti su terrazzamenti costruiti per la forte pendenza del monte. 

Le uve che coltiviamo sono quelle tipiche del Valpolicella: Corvina, Corvinone e Rondinella; inoltre abbiamo pochissimi filari di Cabernet Sauvignon.

La cura del vigneto, in totale accordo con la natura, è nella mani della nostra famiglia: dalla potatura al massiccio intervento estivo di diradamento di tralci, foglie ed acini, che vengono eseguiti manualmente per controllare il microclima del vigneto. Solo i grappoli migliori vengono selezionati manualmente durante la vendemmia, momento che unisce tutta la famiglia assieme ad amici e personale fidato.